030 41160 info@tennisforzacostanza.it

Il Forza e Costanza si prende la seconda fase. Decisivo il 4-2 in trasferta a Osio

Missione compiuta. Alla vigilia del Campionato di Serie C il capitano Marco Guerini aveva fissato il passaggio alla seconda fase come obiettivo del team del Tennis Forza e Costanza. Oggi può festeggiare perché il traguardo è stato raggiunto, grazie a cinque giorni da incorniciare. Mercoledì 1 maggio, nell’anticipo della quinta giornata (inizialmente prevista per il 12 maggio) è arrivato il successo casalingo contro lo Sporting Milanino, che ha permesso al team di salire a quota 4 punti e di giocarsi l’accesso al tabellone regionale nella trasferta di domenica al Tennis Project di Osio Sopra (Bg). In terra bergamasca Bettinelli e compagni hanno confezionato uno splendido 4-2, chiudendo il Girone 5 con un bilancio di tre vittorie e una sconfitta. Nemmeno una superficie veloce in Play-It, alla quale i bresciani non sono particolarmente abituati, è bastata a mettere loro i bastoni fra le ruote, come dimostrato da un successo ipotecato già grazie al 3-1 dei singolari. Il grande protagonista è stato il numero 1 della formazione, Marcello Bettinelli, che al termine di un match molto combattuto ha prevalso per 7-6 6-3 su Jordan Angioletti, dando ai suoi la spinta decisiva. In precedenza, nei due singolari d’apertura erano arrivate le vittorie di Andrea Bettinsoli contro Alberto Bizioli (6-2 6-1) e la sconfitta di Riccardo Mevolli contro Stefano Roggeri (6-4 6-3), mentre successivamente per il Forza e Costanza ha vinto anche Leonardo Bezzi, passato con un doppio 6-3 su Daniele Alberto Magni.
A quel punto, il club bresciano si è permesso il lusso di schierare in doppio la sua miglior coppia, composta da Marcello Bettinelli e Alberto Lazzari, e anche di buttare nella mischia un duo giovanissimo, composto dagli elementi del vivaio Matteo Santi e Ludovico Manessi. Questi ultimi due hanno pagato un pizzico di inesperienza, arrendendosi in due set, ma a firmare il punto del successo ci hanno pensato gli esperti Bettinelli e Lazzari, a segno per 6-2 6-4 sulla coppia Roggeri/Brevi. “Siamo molto contenti di aver passato la prima fase – ha detto capitan Guerini – e anche di averlo fatto vincendo a Osio Sopra, in trasferta e su una superficie alla quale siamo meno abituati rispetto ai padroni di casa”. Grazie a questo successo il Tennis Forza e Costanza è salito a quota sei punti come il Tc Villasanta (che però ha una partita in meno), garantendosi l’approdo al tabellone regionale a eliminazione diretta con una settimana d’anticipo. Si ripartirà domenica 26 maggio, con diciotto formazioni lombarde in gara e due turni da superare per accedere alla fase nazionale, dove giocarsi la promozione in Serie B. “L’obiettivo – chiude Guerini – era giungere fino a qui, da adesso in poi tutto ciò che arriverà sarà tanto di guadagnato”. Un approccio che permetterà ai bresciani di giocare senza nulla da perdere: la condizione ideale per provare a raggiungere qualcosa di importante.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>